IPC VIPITENO

Organigramma

Print Friendly, PDF & Email

DIRIGENTE

Dirigente Scolastico: Burzacca Paola

 

ATA – SEGRETERIA

Il Direttore dei servizi generali e amministrativi (DSGA) sovrintende ai servizi amministrativo-contabili e ne cura l’organizzazione. Ha autonomia operativa e responsabilità diretta nella definizione ed esecuzione degli atti amministrativo-contabili, di ragioneria e di economato, anche con rilevanza esterna.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 25 bis D. L.vo 29/93 e successive modificazioni ed integrazioni, il Direttore coadiuva il Dirigente nelle proprie funzioni organizzative e amministrative.

Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi (DSGA): Lombardo Katia

 

Collaboratori del Dirigente 

Art. 34 CCNL Quadriennio Giuridico 2006 – 2009 – Attività di collaborazione con il dirigente scolastico

“1. Ai sensi dell’art.25, comma 5, del Decreto Legislativo n. 165/2001, in attesa che i connessi aspetti  retributivi vengano opportunamente regolamentati attraverso gli idonei strumenti normativi, il dirigente scolastico può avvalersi, nello svolgimento delle proprie funzioni organizzative ed amministrative, di docenti da lui individuati ai quali possono essere delegati specifici compiti. Tali collaborazioni sono riferibili a due unità di personale docente retribuibili, in sede di contrattazione d’Istituto, con i finanziamenti a carico del fondo per le attività aggiuntive previste per le collaborazioni col dirigente scolastico di cui all’art.86, comma 2, lettera e)”

Le nomine sono annuali; vengono retribuite con il Fondo per il miglioramento dell’Offerta Formativa in base all’impegno orario stabilito in sede di contrattazione di Istituto.

 

Staff di dirigenza

Per esplicitare la coerenza e la strutturazione dei percorsi formativi in verticale che si propone il nostro Istituto (cfr. il nostro profilo), l’organizzazione prevede un’articolazione in staff, funzioni strumentali, gruppi di lavoro e l’assegnazione di specifici incarichi a singoli docenti.

Lo staff di dirigenza, che si riunisce ogni sei settimane, ha il compito di:

  • sostenere l’azione del dirigente e dei docenti in servizio nei diversi ordini scolastici per realizzare compiutamente tutte le azioni enunciate e previste dal Piano dell’Offerta Formativa;
  • agire in autonomia coerentemente con le linee guida del dirigente;
  • facilitare la comunicazione e lo scambio delle informazioni tra tutti gli attori della scuola;
  • individuare, in accordo con il dirigente, le priorità da realizzare per creare coerenza tra linee di indirizzo, azioni di sistema, agire didattico ed educativo tenendo conto delle necessità e degli input provenienti dal territorio.

I MEMBRI DELLO STAFF

Sostituto del dirigente Paolo Todesco
Coordinatrici Scuola dell’Infanzia Mariassunta Guerrato
Fiduciaria di plesso Giuseppina Scandale
Referenti di livello Giuseppe Battista (SSI) – Patrizia Cambone (SP)

  Lo staff e il dirigente vengono supportati con iniziative specifiche di formazione per monitorare l’andamento del piano di sviluppo dell’Istituto ed elaborare nuove strategie al fine di rendere l’offerta formativa sempre più adeguata alle esigenze di contesto.

 

Funzioni strumentali/Incarichi

Nella scuola la risorsa fondamentale è costituita dal patrimonio professionale dei docenti, da valorizzare per la realizzazione e la gestione del POF dell’istituto e per la realizzazione dei progetti formativi d’intesa con enti ed istituzioni esterni alla scuola.

A questo scopo il Contratto collettivo provinciale del personale docente (art. 13 c 1) prevede la possibilità che le scuole, nella loro autonomia, conferiscano ad alcuni docenti degli incarichi specifici, denominati FUNZIONI STRUMENTALI. Il Collegio dei Docenti ha conferito le seguenti FUNZIONI STRUMENTALI  alle docenti e ai docenti indicati in tabella:

Docente Area Descrizione
Christoph Sulser, Daniela Valenti
A1 Coordinamento delle iniziative relative al CLIL;
Roberta Baviera
A2 Valutazione delle attività del P.O.F ai sensi dell’art.16, Legge provinciale 12/2000;
Giuseppe Battista
B4 Gestione dei sussidi informatici, degli strumenti di comunicazione digitale e cura della pagina Web dell’Istituto;
Maddalena Garzone C3 Inclusione. Coordinamento delle attività di compensazione, integrazione e recupero.

I compiti e gli obiettivi per ogni funzione strumentale sono descritti nella sezione “Struttura organizzativa” del PTOF.

Nel nostro Istituto operano tre gruppi di lavoro fondamentali per la realizzazione del Piano dell’Offerta Formativa. Ogni gruppo dispone di una coordinatrice/un coordinatore che conduce le riunioni e, oltre a realizzare specifiche iniziative, sostiene i membri nella realizzazione delle attivitá. Essi sono:

  • Gruppo Inclusione                                               Coordinatrice: Maddalena Garzone
  • Gruppo Plurilinguismo/CLIL                                  Coordinatore: Christoph Sulser
  • Gruppo Educazione alla cittadinanza                  Coordinatrice: Roberta Baviera

I docenti incaricati si occupano di coordinare le attività proposte dai singoli docenti con quelle offerte dall’amministrazione provinciale, da Enti e istituzioni esterne sulla base delle linee esplicitate nel profilo. Alcuni docenti sono inoltre incaricati di curare le aule speciali e i laboratori.

Per consultare la lista dei gruppi di lavoro e degli incarichi per l’anno scolastico 2017-18 cliccare qui: LISTA INCARICHI